Logo della scuola

S. Maria di Loreto

Scuola Primaria Paritaria e Parificata

La nostra idea di Scuola

Quotidianamente promuovere l'alfabetizzazione culturale, sociale, affettiva. Queste infatti sono le basi delle competenze di una formazione permanente, sviluppata attraverso dimensioni cognitive, emotive, corporee, etiche e religiose.

Suscitare, nei bambini, stupore e curiosità, in modo che si sviluppi il desiderio di analizzare, conoscere e comprendere. È dimostrato infatti che questo porti da adulto a maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità e risorse e che porti a scelte di maggiore qualità.

Valorizzare ogni bambino ed ogni persona come individuo unico ed irripetibile, in modo che possa esercitare il proprio stile cognitivo. Questo fa porre le basi per il pensiero riflessivo e critico.

Sollecitare riflessioni sui comportamenti di gruppo per individuare atteggiamenti non lesivi, anzi rispettosi e collaborativi. Favorire l'inclusività promuovendo collaborazione e partecipazione, degli alunni e delle famiglie. Cercare di agevolare scambi culturali ed arricchimento personale.

Sviluppare il curricolo con la continuità garantita dallo sviluppo delle competenze chiave europee: comunicazione nella madrelingua ed in una lingua straniera, consapevolezza ed espressione culturale, storico-artistica, matematica, digitale, scienza e tecnologia, identità storica, iniziativa ed imprenditorialità, competenze sociali e civiche.

Tutto questo, al fine di imparare ad imparare.

Alleanza Scuola-Famiglia

Quando il progetto educativo è condiviso e continuo, questa alleanza è una necessità. È fondata su di una reciproca fiducia, sancita dal patto di corresponsabilità sottoscritto all'atto di iscrizione alla scuola. Si alimenta attraverso il dialogo rispettoso dei ruoli, il reciproco confronto e la comunicazione.

Principi ispiratori dell'offerta formativa

Centralità della persona. Cuore dell'offerta formativa è l'alunno, accolto come persona, con i suoi vissuti e i suoi bisogni di crescita e formazione.

Professionalità. È lo stile con cui tutti noi ci dedichiamo ad ogni alunno.

Accoglienza. È l'anima della vita scolastica, è apertura, punto privilegiato di incontro e di ascolto al fine di promuovere positive relazioni interpersonali e di crescita globali.

Inclusività. È intesa come processo di attuazione graduale della convivenza scolastica, in un clima di alleanza, per favorire la maturazione della personalità all'interno delle corrette relazioni.

Collegialità. È il criterio in base al quale si collabora responsabilmente per uno scopo comune o per un progetto realizzato insieme e condiviso.