Logo della scuola

S. Maria di Loreto

Scuola Primaria Paritaria e Parificata

Iscrizione

Le iscrizioni si aprono ufficialmente nel giorno dell'Open Day, per chiudersi nel primo mese dell'anno successivo. È necessario ritirare il modulo in segreteria e fissare un appuntamento per un colloquio conoscitivo e formalizzare l'iscrizione alla classe prima versandone contestualmente la quota. Da questo momento la nostra segreteria provvederà a contattarvi per tempo, alla mail lasciataci, al fine di indicarvi la data per la riunione informativa che verrà tenuta una sera nelle due settimane precedenti l'inizio anno scolastico.

L'importo annuale della retta è pari a € 2.800,00, comprensiva del 5% di IVA. L'iscrizione è annuale e già compresa nella retta, l'importo è pari a € 262,50 (nel mese di giugno, in classe prima, seconda, terza e quarta si provvede al pagamento dell'iscrizione al successivo anno scolastico).

Avendo già provveduto al pagamento dell'iscrizione per il corrente anno scolastico, l'importo della rata è dato dalla differenza (€ 2800,00-262,50) e suddiviso in 10 rate mensili scadenti alla fine di ogni mese a partire dal 30 settembre fino al 30 giugno.

Il servizio mensa, che prevede la produzione dei pasti in loco, è calcolato su base forfettaria annuale pari a € 850,00. Importo che viene suddiviso e incluso nelle 10 rate mensili.

Pertanto l'importo delle dieci rate mensili sarà il seguente:

Importo rata mensile: € 338,75 (253,75+85,00);

Importo rata mensile, scontata per i fratelli: € 278,75 (193,75+85,00).

Sono disponibili, a richiesta, servizi aggiuntivi di sorveglianza pre-scuola (€ 25,00 mensili) e post-scuola (€ 40,00 mensili).

Si ricorda ai genitori della classe prima che nella rata di settembre troveranno l'importo supplementare di € 100,00 relativo al kit di inizio anno (divisa scolastica e quaderni).

Il pagamento avviene tramite SDD con comodo addebito diretto sul conto corrente.

Dote Scuola

La Regione Lombardia, su conferma annuale, mette a disposizione un contributo (Dote Scuola) alle famiglie degli alunni rientranti in una fascia di reddito non superiore a € 40000 (necessaria attestazione ISEE). Previa formalizzazione della richiesta sul sito della Regione Lombardia, l'importo viene erogato alla scuola e detratto dalla prima rata successiva.